Pagine

lunedì 28 febbraio 2011

Spaghetti pesto e vongole

 

 

 

Ho aderito con entusiasmo a questa iniziativa di Iulia sia perché mi piace cucinare, sia perché trovo sempre emozionante (anche se a volte può essere doloroso) l’andare a rovistare nei cassetti della memoria.

La ricetta di cui vi parlerò oggi è una ricetta sciué sciué, ideale per chi ha poco tempo a disposizione e vuole comunque portare in tavola un piatto gustoso. Ad insegnarmela è stata Angela, una cara amica di famiglia nonché bravissima cuoca che vive a Roma.
Io e i miei abbiamo conosciuto Angela e la sua famiglia mentre eravamo in campeggio in quel di Brunico.

 

Brunico

Insieme abbiamo passato tanti bei momenti che hanno contribuito a far nascere un’amicizia che ormai dura da più di dieci anni. Anche se abitiamo lontani, ci sentiamo regolarmente e l’affetto che lega le nostre due famiglie è veramente forte.
In campeggio, una delle cose che ci piaceva fare, era trovarsi insieme per il pranzo o la cena. Una volta da noi, una da loro: da lì lo scambio di ricette..e i chili regolarmente accumulati alla fine della vacanza!


cybheartdiv

Ma veniamo alla ricetta. Come vi dicevo, si tratta di un piatto semplice e rapido da preparare se utilizziamo ingredienti pre-confezionati. Può diventare più complesso se scegliamo di utilizzare vongole fresche e prepariamo il pesto da soli.

Per 4 persone sono necessari:

  • una confezione di pesto della vostra marca preferita, o fatto in casa: noi lo prepariamo in estate, quando il basilico nell’orto abbonda, e lo mettiamo nel congelatore suddiviso in vaschette;
  • una confezione di vongole al naturale (in barattolo o surgelate); nel caso decidiate di usare le vongole fresche, ve ne serviranno ca.300 grammi e andranno lasciate spurgare in acqua e sale;
  • olio q.b.;
  • peperoncino;
  • uno spicchio d’aglio;
  • spaghetti 320 grammi: vanno bene anche le linguine, le trofie, i fusilli, le penne;
  • un po’ di vino bianco.

Scaldare l’olio in una teglia con lo spicchio d’aglio e il peperoncino. Unire le vongole scolate lasciarle insaporire. Volendo le si può sfumare con un po’ di vino bianco. Far ritirare il liquido, dopodiché spengere e unire il pesto. Unire gli spaghetti che, nel frattempo, avrete fatto cuocere. Condire e servire.

 

Spaghetti_2

 

 

E ora…

21 commenti:

  1. Che bontà!!!La copierò al più presto!!!

    RispondiElimina
  2. Wow, quest abbinamento non l'avevo mai sentito ... da provare assolutamente!
    Roby

    RispondiElimina
  3. Hai ragione Elisa, frugare nella memoria a volte può far male, ma tutti i momenti, lieti o tristi che siano, fan parte della vita. Interessante l'accostamento pesto e vongole che proponi. Altra ricetta di pasta da prelevare e conservare. A presto. Donatella

    RispondiElimina
  4. Buonasera Nanny...deliziosa questa ricettina...appena ho un attimino di tempo ci provo, a farla, lo prometto!!
    Un aro saluto, *Maristella*.

    RispondiElimina
  5. che fame...e pesto e vongole sono tra i miei condimenti preferiti...
    Grazie della ricetta e buona serata!
    cri

    RispondiElimina
  6. Già immagino la mia forchetta che infilza e arrotola!!! Sai che non ho mai provato questo abbinamento? Ho copiato la ricetta, mi fa proprio gola. Baci, Clara.

    RispondiElimina
  7. ma che bontà...ma che bontà ma che ontà questa robina qua...appena ho visto il piatto mi è saltato in mente questo ritornello..da provare assolutamente...Iulia

    RispondiElimina
  8. TESORAAAAAAAAAAAAAAA..

    Mon amourrrrrr...senti...sai che la proverò subito domani???

    Magnifica...stranisssssssimo connubio...proverò!

    Se poi la consiglia la più dolce TATA del "Ueb"...il risulatato...E' CERRRRRRRRRTO! ;o)

    Smuakkkkkkk tesora!!! TI PENSOOOOO e ci SONO...OK? ;o)

    Kisses. NI

    RispondiElimina
  9. Mi piace questa accoppiata! la proverò presto!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  10. Così a occhio e a "naso" mi sembra molto buona...la proverò, grazie, ciao Gisella

    RispondiElimina
  11. Questa pasta mi ha fatto venire veramente fame!

    RispondiElimina
  12. Che voglia di vacanza mi hai fatto venire ! Devono essere squisite.
    Grazie
    daniela

    RispondiElimina
  13. wow io adoro le vongole!!! Grazie per la ricetta, e ti faccio tantissimi complimenti per il blog, mi piace un sacco! Mi segno tra i follower!
    A presto, spero!
    Arianna

    RispondiElimina
  14. buone!!!!!!
    elisa....che fame mi hai fatto venire!!!
    pa

    RispondiElimina
  15. Pesto con le vongole? E, soprattutto, pesto confezionato?!?
    Da genovese mi ribello ;-P
    In compenso ti dico che il pesto è buonissimo anche per condire i pomodori :-)
    Un bacio, Lò

    RispondiElimina
  16. che fame!!!! provero' anche io anche se in cucina ho poca voglia....ma alle vongole non so rinunciare!!!
    Ezia.

    RispondiElimina
  17. Ciao Elisa slurp!!La tua ricetta mi ispira corro a provarla!!!Un baciotto!!

    RispondiElimina
  18. Fantastica ricetta!!! spero di riuscire a provarla!!! Ti auguro una giornata fantastica!!

    RispondiElimina
  19. ottimo abbinamento,da provare subitissimo.Grazie mille Dolceneve

    RispondiElimina
  20. slurpppppppppppp!!!!!!!!!!
    ne sento già l'odore!!!!!!!
    tesorina quando ho visto la foto mi son detta "ehy ma io ci sono stata li" e poi ho visto che è Brunico!!!!!bellissima città!!

    RispondiElimina
  21. Mhhhhhhhhhh adoro le vongole! Gnam!!! Questo sal è pazzesco, mi fa venire una fame!!!

    RispondiElimina

I vostri commenti mi scaldano il cuore!