Pagine

venerdì 19 marzo 2010

Lost

Avete mai la sensazione di esservi perdute o di aver perduto qualcosa?

Ebbene io mi sento un po’ come si fossi persa da qualche parte – Paese delle Meraviglie? Magico mondo di Oz? Bosco di Pollicino? Il più probabile caos quotidiano? – e di non riuscire a trovare, o forse solo non riuscire a vedere quella che è la possibile via d’uscita dalla marea di cose da fare, da affrontare, da gestire (neanche fossi una donna in carriera!)…

Have you ever felt like you’ve been lost somewhere over the raimbows, or in wonderland or, maybe, in the everyday chaos? Or…have you ever felt like if you’ve  lost something?

 

image

Ho anche la sensazione di essermi persa qualcosa:
i venerdì (beh forse avrei fatto meglio a scegliere un altro giorno…non chiamate la neurodeliri please!), i lunedì, i mercoledì… Da quando il tempo va più veloce di una Testarossa? Eppure da piccola le giornate mi sembravano interminabili…quante ore passate a giocare, a bighellonare, a studiare… Ora mi sveglio … ed è subito sera.

Ciò che mi dispiace di più è il perdermi le cose che più mi fanno piacere e stare bene: venirvi a trovare nelle vostre casette virtuali (come dice la carissima Milena), ciaccolare un po’ di più con voi, tenere in ordine e aggiornato il mio blogghino, essere sempre puntuale con SAL e SWAP, studiare, uscire, dedicarmi ad amici, hobby, leggere…
A dire il vero mi sono persa anche molte altre cose ma…sarà per un’altra volta…

I feel like I’ve lost my mondays, my fridays and even some saturdays…I’ve lost my time, I run and run and never have the time to do all the things I’d like to do…

I’ve lost the time to come and visit your blogs, to talk with you or with my other friends, to read, to take care of myself…

Forse è la mia spinta a essere sempre perfetta che mi fa vivere queste sensazioni, forse potrei cominciare ad accettare che si può anche essere ritardatarie, un po’ sprecise, pigre…che non si può avere sempre tutto sotto controllo e che ci possiamo anche dare il permesso di essere imperfette

Maybe I feel that way because I always try to be perfect and often I am not able to see that you’re ok even if you’re imperfect…

image

Sperando di non avervi annoiate con queste riflessioni ad alta voce da “in treatment” vi lascio con la foto di un ricamo realizzato per il SAL di Patrizia.

Se vi dico che ho finito la piastrella da quasi un mese e non ho mai trovato il tempo di fotografarla? Ma si può?

This is the first step of Pat Lhn SAL. I finished to cross stitch this block a month ago but…I've never had the time to tak a picture of it! Is it possible?

Sal LHN prima tappa Sal LHN prima tappa-2

Sal LHN prima tappa-3

 

Visto che una cosa che oggi non ho perso sono le parole vi voglio segnalare alcuni giveaways e uno swap tutti da non perdere assolutamente.

Here are some stunnig giveaways and a fab swap.
Click and give a look!

 

Shabby Home giveaway

image

scade il 31 Marzo

 

Fili di Follia

image

scade il 30 marzo

 

Swap dell’amicizia di Manuela

image

ci si può iscrivere entro il 31 marzo
spedizioni entro il 30 giugno

 

Non dimentichiamoci della festa del Papà.

Auguri babbo: ti voglio bene!

qui le parole le ho un po’ perse…non perché non abbia niente da dire al mio babbone (ora che è dieta come me, dovrò chiamarlo babbino) ma perché non ci sono parole per descrivere che babbo speciale sia…

Here in Italy today we celebrate Father’s day. Do you have such a holiday too?

26 commenti:

  1. il tuo post è bello denso!!! io sono piu confusionaria di te quindi che dirti? meglio che taccia!

    complimenti per il ricamo lhn, mi riposta molto alla primavera! ;-)

    RispondiElimina
  2. Cia"u" TESOROOOOOOOO!!!

    Ma come???

    La mia più bella e dolce TATA del mondo mi cade in "riflessioni pericolose"???

    No...mica...no!!!

    Sai quante volte hai sentito dire di me che sono "casinista" e "smemorina"?

    365 giorni all'anno!

    Su..su...oggi passo da te con una bella torta gigante...prepara la teiera per il te e, mi raccomando...sai che adoro la cioccolata con..."PANNNNNNNNNA"!

    Ti stra-bacio...aspettami! ;o)

    KISSIMISSIMI e quando sei giù...passa da me che ci facciasmo due risate COLORATE e SMEMORINE!! ;o) NI

    RispondiElimina
  3. che bello LHN complimenti sa di primavera!

    RispondiElimina
  4. Ciao Amica carissima!!
    Mi ritrovo molto in quello che hai scritto...e la tua conclusione mi ha fatto riflettere e considerare che vivo male la vita, proprio perché vorrei che tutto fosse perfetto ...e mi stremo per riuscire a gestire TUTTO e al meglio!! .... finisco inevitabilmente con lo stressarmi...e a risentirne è la mia salute!!..

    La piastrella è un incanto!!(come TUTTE le tue creazioni!!)
    Ti mando un bacione grandissimo con tanto affetto!!
    Nadia

    RispondiElimina
  5. Alla fine mi sono ritrovata nelle tue parole...nei tuoi dubbi e nelle tue domande....sai cosa ti dico???Ma beata la "normalità"!e poi secondo me non è il tempo che corre più veloce di una testarossa,è la vita che si è fatta più frenetica....e siamo noi che vorremmo fare centomila cose...io lo dico sempre:per me la giornata dovrebbe superare ampiamente le 26 /30 ore per ritrovarmici un pochetto....un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. elisa carissima mi sa che dobbiamo ( tutte) godere delle piccole cose,da piccoli traguardi e lasciare che tutto scorra.
    insomma come va' va'!!
    ciaoo
    pa

    RispondiElimina
  7. ...sono arrivata al tuo blog per puro caso durante una ricerca lampo...e cosa trovo? Le riflessioni che un paio d'ore fa mi facevano compagnia mentre tornavo a casa! Condivido in pieno quello che hai scritto sul post anche se continua a farmi impressione la somiglianza con i miei pensieri. Se avessi l'abitudine di parlare a voce alta avrei sospettato che ti fossi nascosta dietro di me...:D :D :D
    Ciao, Daniela

    RispondiElimina
  8. in questo periodo mi sembra che possiamo darci la mano allora...viviamo situazioni simili
    ciao Pat

    RispondiElimina
  9. eh si ,cara Elisa...ho letto bene il post hai proprio ragione da piccole a giocare non passava mai il tempo ..mentre adesso mi sveglio e è gia sera...avrei bisogno di 48 ore in un giorno,tra lavoro,casa,famiglia e il mio hobby!!e come si fa???Io sbircio il portatile mentre bevo il caffè ,preparo i figli..uno all'asilo ,una a scuola,io a lavoro...vado a far spesa,,,per le due si pranza...risbircio il computer e ritorno a lavoro ..poi c è la danza ..riesco a essere libera verso le sei,,,se tutto vabbene!!!ma poi c è la cena!!e è già notte..mah!!
    mi perdo anchio!!!!un bacione carissima e una buona domenica...io passo da pisa domenica..vado a dare una visitina al mare!!BACII

    RispondiElimina
  10. eheheh...........bella......... hai centrato!!!!!!
    proprio qualche giorno fà dicevo ad un'amica che ho la sensazione di aver perso qualcosa da quando è nato il mio secondo bambino!!!!!!!!!come vedi.... non sono gli anni che passano ma semplicemente una sensazione un pò comune!!!!!beh di certo non perdi tempo per crocettare...bellissimo il ricamo!!!!!!!un baciotto grande!!!

    RispondiElimina
  11. Carissima ti abbraccio forte, fortissimo!Ho imparato che se non finisco le cose innumerevoli che devo fare non succede niente,ma davvero!!!Prima morivo(ma mi è servito quando i 4 cuccioli erano piccoli!!!), ma facevo tutto, adesso con calma mi godo la vita e vivo meglio e più serena!Mio marito mi ha regalato un magnete con scritto :"Una casa pulita è segno di una vita sprecata!"Così non può protestare quando trova il tavolo ingombro di stoffe, fili e lane!!!Guarda che bei capolavori che fai e tutto il bello della tua vita!!Tu sei una persona speciale e il tuo blog è magnifico!Ti apprezzo moltissimo!
    Ancora abbracci
    Vanda

    RispondiElimina
  12. Se penso che fino a qualche anno fa,tutto doveva essere perfetto..dal letto già fatto prima di uscire al mattino,a discapito del mio aspetto..una pettinata e via..correre al lavoro..correre per la spesa e pranzo e pulizie..scuola sport cena stiro ecc ecc..poi mi son detta ma che son pazza!!??Lo faccio perchè mi piace o perchè qualcuno si aspetta questo da me??
    Così ho cominciato a pensare che faccio quello che riesco..e anche quello che mi piace..sempre nel rispetto della famiglia..e se il letto lo faccio all'una..cosa mai cambia!!??
    Perdere qualcosa a me ha fatto bene..anche a chi vive insieme a me!!
    Con affetto
    Lolli*

    RispondiElimina
  13. carissima Elisa, hai espresso esattamente come mi sento io tante, tante volte!
    Ti abbraccio con affetto,
    Francy

    RispondiElimina
  14. io mi sono arresa da quando e' nata V aleria...ormai sono tre anni che sono LOST....ma nn importa!!!!
    un bacio laura

    RispondiElimina
  15. Ciao cara, credo che sia questione di carattere. Anch'io sono un po' "precisina" come te e anche con tutto l'impegno del mondo non riesco a cambiare....magari mi stresso, sono sempre di corsa, il tempo non basta mai, ma non riesco a non essere così!
    baci baci

    p.s. con l'ultimo cappellaio magico io però nel paese delle meraviglie ci fare un giretto.

    RispondiElimina
  16. Siediti.
    Inspira, espira
    Guardati dentro
    Quante delle cose che fai sono sostanzialmente inutili?
    Inizia con l'eliminarne una.
    Quante delle cose che NON fai renderebbero più piacevole la tua vita, la tua giornata?
    Inizia col farne una.
    :) :) :)

    GuruVerdeSalvia

    RispondiElimina
  17. Ciao tesoro, hai perfettamente ragione; anche per me le cose stanno andando allo stesso modo, tutto mi gira intorno come un tornado mentre ho la sensazione di essere completamente statica.
    I giorni volano e a me pare di rimanere sempre più indietro, come un vecchio orologio, spero di ritrovare l'energia perduta, magari è solo un periodo di grande stanchezza!!
    Ti abbraccio, carissima Elisa, e abbraccia il tuo papà anche da parte mia...
    A presto
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  18. capita di sentirsi cosi ma poi tutto passa...esattamente come il tempo....tirati su e continua a creare...e se poi le cose sono imperfetti chissene....non siamo robot e proprio l'imperfezione che rende ciò che creiamo unico..kiss..iulia

    RispondiElimina
  19. anche a me le giornate terminano subito. certe volte vorrei avere il giratempo di Herry Potter, per avere le giornate più lunghe e poter fare così molte cose in più!!!
    Il ricamo è delizioso!!!
    Un bacio
    Carlotta

    RispondiElimina
  20. Elyyy, grazie del tuo commento, che bello!!! Non so come mai l'aggiornamento del mio blog sia in perenne ritardo... Mistero.
    Per ciò che scrivi in questo post, come ti capisco! Anch'io sono malata di perfezionismo (me lo dice sempre mio pà), però non scambierei la mia indole con una più pigra e imprecisa.

    Pssstt, ho visto il pacco destinato a te per lo swap: mi sa che sarai felice, ma non ti dico altro. ^____^


    Bacibaci,
    I.

    RispondiElimina
  21. Hi Elisa

    If you go to my blog a little later you will see that I have given you an award.

    Love
    Patti xxx

    RispondiElimina
  22. Ciao elisa, ti auguro un buon fine settimana, un abbraccio, Renata.

    RispondiElimina
  23. mi sa che siamo messe tutte così!!
    come il bianconiglio!!
    Buona domenica
    Mary

    RispondiElimina
  24. come ti capisco...anch'io mi chiedo sempre cosa ho perso per strada, vorrei avere giornate interminabili per fare tutto come dici tu...purtroppo credo sia lo stile di vita di oggi a farci correre sempre e spesso senza sapere dove andare....
    complimenti per le tue creazioni
    samy

    RispondiElimina
  25. complimenti x il ricamo...volevo
    dirti che ora sono qui
    lanaefilo-melania.blogspot.com
    a presto
    melania..

    RispondiElimina
  26. Come ti capisco, mi fa piacere scoprire di non essere la sola! Grazie per esserti unita a me :o)
    P.S. Bello il tuo avatar ;o)

    RispondiElimina

I vostri commenti mi scaldano il cuore!